Soddisfazioni

Lavorare in un orto sociale può dare soddisfazioni che vanno al di là di una buona produzione. Nel nostro caso specifico ci dà soddisfazioni nonostante la bassissima resa delle colture fino ad ora. Oggi, mentre irrigavamo e raccoglievamo piselli secchi da semente, ci raggiunge all’orto la signora con cui collaboriamo e con cui condividiamo terra e risorse. Senza che nessuno le dicesse niente, lei prende un ballino di paglia e si mette a pacciamare i pomodori del suo orto come facciamo noi nelle nostre aiuole. Ora, forse sarà complice la siccità più pesante degli ultimi settanta anni, ma vedere applicare tecniche di agricoltura naturale da chi non ne aveva mai sentito parlare prima è una grandissima soddisfazione.

nuovi pacciamatori

Le file dei pomodori nell’orto “convenzionale” vengono pacciamate. Ora il fabbisogno idrico dei pomodori sarà minore e la microvita nel suolo gioverà della protezione che la paglia offre contro i raggi solari.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...